Lug
04

Lucca Summer Festival 2017: Imagine Dragons

Ora Evento: 21.30 / Luogo Evento: Lucca

Lucca Summer Festival 2017: Imagine Dragons

Martedì 4 Luglio ore 21.30

Dopo aver pubblicato nel 2012 il loro album di debutto Night Visions (che comprendeva il singolo “Radioactive”, vincitore del Grammy Award), gli Imagine Dragons per circa due anni hanno portato in giro per il mondo il loro appassionato e inventivo rock alternativo.

Per gestire il caos di un tour che prevedeva 130 date da headliner e 50 festival in tutto il globo, il quartetto di Las Vegas si è messo a creare materiale per il successivo album. “Così tante cose stavano cambiando per noi così velocemente che l’unico modo di ritrovare una certa stabilità è stato quello di continuare a scrivere,” dice il frontman Dan Reynolds che ha fondato gli Imagine Dragons con il chitarrista Wayne Sermon, il bassista Ben McKee e il batterista Daniel Platzman Le esibizioni live sono sempre state essenziali per gli Imagine Dragons che si sono formati nel 2009 e presto si sono guadagnati un seguito grazie ai molti tour e pubblicando da indipendenti una serie di EP.

Dopo aver firmato per KIDinaKORNER/Interscope Records, la band ha fatto il suo debutto con un’etichetta major con Continued Silence (un EP del 2012 che conteneva il fortunato singolo “It’s Time”). Dopo l’arrivo di One Night Visions, più tardi nello stesso anno, gli Imagine Dragons si sono presto trovati in una traiettoria ascendente che ha visto l’album giungere al secondo posto della Billboard 200 e la vittoria ai Grammy Awards del 2014 per la Best Rock Performance grazie a “Radioactive”. Nonostante il clamore degli ultimi anni, la scelta di creare musica genuina ma audace è rimasta una costante per gli Imagine Dragons.

Maggiori Informazioni: www.summer-festival.com

Lug
08

Lucca Summer Festival 2017: Lauryn Hill

Ora Evento: 21.00 / Luogo Evento: Piazza Napoleone, Lucca

Lucca Summer Festival 2017: Lauryn Hill

Sabato 8 Luglio 2017 ore 21.00

Un’altra grande serata di musica black, un’altra accoppiata costruita ad hoc da Lucca Summer Festival per l’edizione del suo ventennale.
Sul palco di Piazza Napoleone la sera dell’ 8 luglio saliranno due artisti che rappresentano due generazioni, due sperimentatori che hanno saputo varcare i confini della musica e fondere col loro sound generi diversi come Hip Hop R&B e Jazz.

Fin dai suoi esordi con i Fugees LAURYN HILL e’ stata protagonista della scena Hip Hop/ R&B mondiale fino ad arrivare ad essere una vera propria icona grazie a un disco d’esordio  – vincitore di 5 Grammy – che e’ gia’ nella storia: The Miseducation of Lauryn Hill .

KAMASI WASHINGTON è la nuova grande speranza del jazz internazionale. Da molti già definito come l’erede di John Coltrane e Charlie Parker, Kamasi si è distinto anche per le sue collaborazioni con giganti del mondo hip hop come Kendrick Lamar, Nas e Snoop Dogg oltre che con la stessa Lauryn Hill. La sua musica è un mix tra spiritualità e psichedelia, il suo disco The Epic è uno dei più acclamati dell’ultimo decennio.
Una serata da non perdere, una nuova grande esclusiva Lucca Summer Festival che ci porterà alla scoperta del sound della musica che verrà.

Maggiori INFO

Lug
09

Lucca Summer Festival 2017: Ennio Morricone

Ora Evento: 21.30 / Luogo Evento: Piazza Napoleone, Lucca

Lucca Summer Festival 2017: Ennio Morricone

Domenica 9 Luglio 2017 ore 21.30

Lucca Summer Festival 2017: Ennio Morricone. E dopo Roma e Verona il Maestro ENNIO MORRICONE annuncia una nuova data   all’interno del suo ‘THE 60 YEARS OF MUSIC WORLD TOUR‘ e torna al LUCCA SUMMER FESTIVAL. Il 9 luglio salira’ sul palco di Piazza Napoleone per dirigere le sue musiche per il cinema e l’esibizione della leggenda del fado portoghese, Dulce Pontes. I tre concerti in Italia fanno parte di una tournée mondiale, che segna il sessantesimo anniversario come compositore e direttore d’orchestra e seguono una serie di date europee che hanno portato il maestro a esibirsi davanti a circa 400.000 persone in 30 diverse città europee ……. ovunque tutto esaurito, ovunque standing ovation da parte del pubblico e recensioni magnifiche da parte della critica.

L’anno passato il maestro Morricone è stato insignito di numerosi premi e riconoscimenti per le musiche dell’ultimo film di Quentin Tarantino, The Hateful Eight tra cui ricordiamo il Golden Globe per ‘La migliore colonna sonora originale’, il BAFTA per ‘Le musiche Originali’, il premio della New York Film Critics Association per ‘La migliore colonna sonora’ e l’Oscar nella categoria ‘Colonna sonora originale.’
Nel corso della sua carriera, Ennio Morricone ha composto più di 500 colonne sonore per il cinema e la televisione e più di 100 composizioni di musica assoluta. Tra le sue opere più conosciute ricordiamo le musiche per il film C’era una volta il West, C’era una volta in America, Per un pugno di dollari, The Untouchables e Mission. Le musiche di Morricone per il film Il buono, il brutto e il cattivo occupano la seconda posizione in una classifica delle 200 migliori colonne sonore per il cinema della storia.
Nel 2015 Morricone ha composto e registrato le musiche per il film di Quentin Tarantino The Hateful Eight. Di recente, Ennio Morricone è tornato a collaborare con il regista Giuseppe Tornatore scrivendo le musiche del suo ultimo film, La corrispondenza, interpretato da Jeremy Irons e uscito esattamente 30 anni dopo la distribuzione nelle sale (1986) di “Mission”, interpretato dallo stesso Irons. Morricone e Tornatore vantano un lungo e fortunato sodalizio che li ha portati a collaborare per i film Cinema Paradiso, Malena, La leggenda del pianista sull’oceano, Baaria e La Migliore offerta.
Parlando della tournée attualmente in corso, Morricone ha dichiarato di recente: “ Dirigere dal vivo le mie composizioni in tante città diverse,  davanti ad un pubblico così vario per età e background culturale, è un’esperienza estremamente gratificante. Quest’anno festeggio i 60 anni di carriera da compositore durante i quali ho composto più di 600 opere”.
“Per questa tournée ho pensato a un programma completamente nuovo che naturalmente comprende alcuni “grandi classici” come le musiche degli amati western di Sergio Leone e Mission, ma a parte questo nella sua totalità il concerto sarà un’esperienza molto differente rispetto ai concerti del passato. Prevedo di inserire nel programma le musiche composte per Quentin Tarantino e alcuni brani composti per i western di Sergio Leone che non ho mai diretto nelle tournée precedenti. Inoltre, avrò accanto a me sul palco la cantante portoghese Dulce Pontes, espressione di una vocalità appassionata e passionale.
Per  i tre  concerti in Italia il Maestro Morricone dirigerà l’orchestra Roma Sinfonietta accompagnata da un coro di circa 75 elementi.

Lucca Summer Festival 2017: Ennio Morricone.
Maggiori informazioni su: www.summer-festival.com
Lug
11

Lucca Summer Festival 2017: LP & Rag’n Bone Man

Ora Evento: 21.00 / Luogo Evento: Centro Storico, Lucca

Lucca Summer Festival 2017: LP & Rag’n Bone Man

Martedì 11 luglio 2017 ore 21

Lucca Summer Festival 2017: LP & Rag’n Bone Man – 2 Show per un’unica serata.
Lei con “Lost on You” si è consacrata al grande pubblico durante la scorsa estate, lui con “Human” si è imposto nelle radio con la sua potete voce blues.
Sono LP e RAG’N BONE MAN, personaggi diversi dalle voci uniche ed inconfondibili, che hanno raggiunto la popolarità internazionale a seguito di un anno in cui hanno conquistato classifiche e pubblico di tutto il mondo. Uno spettacolo, composto da 2 set distinti, per il Lucca Summer Festival che ci permetterà di conoscere e ascoltare dal vivo i due Artisti rivelazione dell’anno.

Maggiori informazioni su: www.summer-festival.com

Lug
12

Lucca Summer Festival: Erykah Badu Mary J.Blige

Ora Evento: 21.00 / Luogo Evento: Piazza Napoleone, Lucca

Lucca Summer Festival: Erykah Badu Mary J.Blige

Mercoledì 12 Luglio 2017 ore 21.00

Due voci straordinarie, due regine dell R&B che Lucca Summer Festival fa incontrare per la prima volta nella loro carriera.
Due concerti per un’unica lunga notte di musica black.

Con sei album all’attivo in quasi 20 anni di carriera Erykah Badu, è una delle artiste black più rappresentative nella storia della musica. Una cantante in grado di amalgamare mezzo secolo di musica nera fino alle contaminazioni con la musica dub e psichedelica; un’icona che  battezza un modello estetico inedito e spregiudicato, costruito sull’espressività di un look tanto eccentrico quanto ricercato e lo sfoggio di una femminilità genuina che è l’efficace controparte del proprio stile musicale.

Mary J.Blige, cantante iconica, vincitrice di Grammy Award, cantautrice, attrice e filantropa, è una figura di forte ispirazione, trasformazione ed emancipazione ed è, di fatto, una delle voci più importanti della contemporanea era musicale. Mary J.Blige conta un’impressionante lista di record nella sua carriera: otto album multi-platino, nove Grammy Awards (più l’incredibile numero di trentadue nomination), una nomination per il Golden Globe 2012 e cinque American Music Award. il 28 aprile pubblicherà il suo tredicesimo studio album, STRENGTH OF A WOMAN.
la Blige è ancora al massimo della forma, lasciando la tipica firma del sound R&B della cantautrice con un’ulteriore performance vocale potente e appassionata.

Maggiori INFO

Lug
14

63° Festival Puccini 2017

Ora Evento: 21.00 / Luogo Evento: Torre del Lago, Lucca

63° Festival Puccini 2017

Luglio – Agosto 2017

Gran Teatro all’Aperto Giacomo Puccini  – Torre del Lago Puccini, Viareggio

63° Festival Puccini 2017 – Il Festival Puccini di Torre del Lago è uno degli eventi più attesi della ricca vita culturale della Toscana, il più importante festival lirico d’Italia e l’unico al mondo dedicato al compositore Giacomo Puccini che si svolge ogni estate, nei mesi di luglio e agosto, proprio nei luoghi  che  ispirarono al maestro Puccini le sue immortali melodie.

Nato nel 1930 con il passare degli anni è diventato un appuntamento prestigioso capace di richiamare migliaia di spettatori provenienti da tutto il mondo che al Festival Puccini possono ascoltare le più grandi stelle della lirica, sotto la direzione di importanti direttori d’orchestra, ed ammirare straordinari allestimenti curati dai più famosi registi dei capolavori pucciniani da Madama Butterfly, Turandot, La Bohème, Tosca a  Manon Lescaut. Le opere di Puccini vanno in scena in un grande teatro all’aperto di 3.400 posti, in riva al lago di Massaiuccoli, circondato dal verde proprio davanti alla Casa Museo del maestro Puccini dove sono custodite le spoglie del musicista e dove si possono ammirare reperti e cimeli della vita e della gloriosa vicenda artistica di Puccini.

Il museo, che è gestito con amore e competenza dalla Signora Simonetta Puccini, nipote dell’illustre Giacomo, è per le decine di migliaia di appassionati che lo visitano ogni anno, l’ideale punto di partenza alla scoperta di numerosi ed interessanti itinerari a tema che si snodano in tutta la provincia di Lucca e nelle più importanti città d’arte della Toscana.

Maggiori INFO

Lug
15

Lucca Summer Festival 2017: Robbie Williams

Ora Evento: 21.30 / Luogo Evento: Piazza Napoleone, Lucca

Lucca Summer Festival 2017: Robbie Williams

Sabato 15 Luglio 2017 ore 21.30

Lucca Summer Festival 2017: Robbie Williams. Il Lucca Summer Festival annuncia il grande ritorno di Robbie Williams sul palco di Piazza Napoleone.

Lo show-man inglese, fresco del BRITS ICON AWARD, sara’ al Lucca Summer Festival con il suo nuovo attesissimo tour Europeo, che partira’ il 2 giugno  da Manchester.
A seguito  del grande successo  dell’ultimo  album “The Heavy Entertainment Show”, uscito lo scorso novembre, Robbie Williams ha ricevuto la certificazione ORO anche in Italia, dopo aver collezionato il disco di platino in Gran Bretagna e quello d’oro in Australia, Austria, Germania e Olanda. I singoli “Party Like a Russian” e “Love My Life sono stati tra i brani più programmati dalle radio Italiane negli ultimi mesi e l’esibizione di Robbie è stato uno dei momenti dell’ultimo Festival di Sanremo che ha fatto registrare maggior audience.
Robbie Williams  è un grande e gradito ritorno per il Lucca Summer Festival dopo che, nel 2015, ha fatto registrare il tutto esaurito con una piazza gremita di fans arrivati da tutto il mondo. Ad aprire questo nuovo appuntamento come Special Guest ci saranno gli Erasure, duo storico britannico che festeggerà il trentennale di carriera.

Maggiori informazioni su: www.summer-festival.com
Lug
16

Virtuoso & Bel Canto Festival 2017

Ora Evento: 09.00 / Luogo Evento: Teatro del Giglio, Auditorium San Romano, chiesa dei Servi ed altri luoghi del centro storico

Virtuoso & Bel Canto Festival 2017

Dal 16 luglio al 5 agosto 2017 – Teatro del Giglio, Auditorium San Romano, chiesa dei Servi ed altri luoghi del centro storico.

Virtuoso & Belcanto Festival 2017 ed i suoi corsi di perfezionamento sono la celebrazione della storia e del patrimonio musicale della città di Lucca. Dentro le sue mura sono nati famosi compositori come Puccini, Boccherini, Geminiani, Catalani e molti altri ancora. Ma Lucca fu anche la città e il teatro dove Paganini divenne Paganini.

Virtuoso & Bel Canto Festival 2017 vuole rinnovare questa tradizione unica, creando momenti di studio e d’incontro fra artisti affermati e giovani musicisti provenienti da tutto il mondo, con tre settimane dense di concerti, masterclass, lezioni, workshop e conferenze.

La musica da camera rivestirà in questa cornice un ruolo centrale, in onore di Luigi Boccherini.

La prima settimana di Festival sarà dedicata al repertorio vocale e corale con la realizzazione del 2017 China-Europe International Festival. Il grande successo della prima edizione di Virtuoso & Belcanto ha generato un importantissimo gemellaggio con prestigiose realtà culturali cinesi, che hanno scelto il nostro Festival come partner europeo. Da questa stretta collaborazione nasce una settimana dedicata al repertorio operistico italiano, con un’intensa attività di concerti e concorsi interni ed alla creazione di collegamenti e relazioni fra Istituzioni accademiche italiane e cinesi.

Le successive due settimane (24 luglio – 5 agosto, 2017) saranno dedicate al repertorio strumentale e cameristico.

Sono inoltre previsti quattro concorsi sui temi della virtuosità e della cantabilità riservati agli iscritti al nostro programma didattico strumentale.

Il primo sarà dedicato al violino ed alla figura di Niccolò Paganini; il secondo al violoncello e a Luigi Boccherini; il terzo al pianoforte ed a Franz Liszt; l’ultimo alla musica da camera con il Premio Luigi Boccherini.

I vincitori si esibiranno nel concerto a loro dedicato il giorno 4 agosto 2017.

Il nostro Festival ospiterà due residenze artistiche: l’orchestra da camera norvegese 1B1, frutto della geniale utopia di Jan Bjøranger e di un piccolo gruppo di sognatori che sono riusciti a creare uno dei migliori Ensemble orchestrali al mondo, ed il Trio Voces Intimae, gruppo cameristico italiano considerato da alcuni critici internazionali uno dei migliori trii al mondo.
1B1 aprirà le sue fila ai giovani musicisti iscritti al nostro programma didattico, così come Voces Intimae darà inoltre vita ad un progetto speciale all’interno delle attività artistiche e didattiche del Festival, chiamato Esperienza classica.

I concerti si terranno in alcuni dei luoghi più magici della città di Lucca.

Maggiori INFO

Lug
21

Lucca Summer Festival 2017: Il Volo

Ora Evento: 21.30 / Luogo Evento: Piazza Napoleone, Lucca

Lucca Summer Festival 2017: Il Volo

Venerdì 21 Luglio 2017 ore 21.30

Lucca Summer Festival 2017: Il Volo. Si arricchisce di nuove date il tour “Notte Magica” de IL VOLO, confermando il grande successo del progetto dedicato ai tre tenori.

Dopo le date già annunciate nelle principali città italiane ed europee, Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble anche a Luglio a incantare il proprio pubblico con altri appuntamenti lungo la Penisola.
Le prime nuove date confermate sono: l’8 Luglio a Palmanova (UD) in Piazza Grande, il 9 a Piazzola sul Brenta (PD) all’Anfiteatro Camerini per il POSTEPAY SOUND FESTIVAL, il 14 a Soverato (CZ) alla Summer Arena, il 21 a Lucca in Piazza Napoleone per il LUCCA SUMMER FESTIVAL, il 28 a Pula (CA) alla Forte Arena.

I concerti nelle più suggestive location italiane fanno parte della lunghissima tournee mondiale che ha debuttato il 4 marzo al Radio City Music Hall di New York e che li vedrà protagonisti in Europa dal 21 aprile.

In occasione dello speciale appuntamento del 23 Maggio alla Royal Albert Hall di Londra, tempio della grande musica inglese, sul palco con Il Volo salirà Mario Biondi nella veste di ospite d’eccezione.

È stato certificato disco di platino “Notte Magica – A tribute To the Three Tenors”, il nuovo album de IL VOLO, con la partecipazione straordinaria di PLACIDO DOMINGO.

Questo album rappresenta un altro importantissimo traguardo nel percorso artistico di Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble e il loro grande successo in Italia e nel resto del mondo ha dimostrato che il loro repertorio non è musica per pochi ma per tutti.  La loro linea musicale è il Belcanto, frutto del loro virtuosismo vocale. Un dono naturale che insieme ad una innata espressione interpretativa permette ai tre giovani artisti di cantare i successi popolari di tutto il mondo entusiasmando ed emozionando le platee di tutte le età ovunque.

Maggiori INFO

Lug
22

Lucca Summer Festival 2017: Macklemore & Ryan Lewis

Ora Evento: 21.30 / Luogo Evento: Lucca

Lucca Summer Festival 2017: Macklemore & Ryan Lewis

Sabato 22 Luglio 2017 ore 21.30

Macklemore & Ryan Lewis, un duo di Seattle, Washington, sono emersi come gruppo hip hop di punta conosciuti per i loro elettrizzanti live show, la loro eccellente musica e i loro video innovativi. Dopo anni di crescente e appassionato supporto dalla loro devota fan base, il 2012 è stato un anno cardine per il gruppo, cominciato con la comparsa di Macklemore’s nella XXL Freshman Class. Di recente, hanno raggiunto nuovi territori con la pubblicazione indipendente del loro album di debutto, The Heist, andato subito al numero uno su iTunes e che ha debuttato al numero due della classifica Billboard senza il supporto di un’etichetta tradizionale. Il loro singolo “Thrift Shop” è nelle prime quaranta posizioni della Billboard Top 100 e sta ancora salendo, con un video di gran successo (più di 20 milioni di visualizzazioni su YouTube) in rotazione su BET e MTV2. “Same Love”, una canzone e video in supporto all’uguaglianza di matrimonio, ha galvanizzato i giovani fan e ha portato a un’esibizione live al The Ellen DeGeneres Show. Durante il loro tour mondiale sold out in supporto di The Heist che ha toccato 70 città, si sono guadagnati l’attenzione di Rolling Stone, Billboard, NPR, TIME e GQ, con esibizioni live su VH1 e una futura partecipazione al Late Night with Jimmy Fallon.

Maggiori Informazioni: www.summer-festival.com

Lug
23

Lucca Summer Festival 2017: Kasabian

Ora Evento: 21.30 / Luogo Evento: Lucca

Lucca Summer Festival 2017: Kasabian

Domenica 23 Luglio 2017 ore 21.30

Unendo rock ed elettronica i KASABIAN hanno scalato le classifiche di tutto il mondo gia’ dal loro primo disco di debutto nel 2004. Il gruppo di Leicester, a seguito del travolgente successo che li ha lanciati nel panorama rock a livello planetario, tornano nel 2017 con un nuovo tour che entusiasmerà i fans di tutta Europa. Sergio Pizzorno e compagni  presenteranno cosi’ dal vivo il loro ultimo e attesissimo lavoro  discografico che uscira’ in primavera dopo tre anni d’attesa dall’ultimo album “48:13”, disco che ha celebrato i 10 anni di carriera e che li ha consacrati nell’ olimpo del rock britannico che conta.

Maggiori informazioni : www.summer-festival.com

Lug
29

Histrionika 2017

Ora Evento: 18,00 / Luogo Evento: Mura Lucca, Baluardo San Colombano, Lucca

Histrionika 2017

IV edizione del Festival di arte di strada e Teatro itinerante sulle mura di Lucca

IL FESTIVAL

Histrionika 2017 è il primo Festival itinerante di arte di strada che si svolge sulle mura urbane di Lucca.
Le mura diventeranno un teatro a cielo aperto dove attori, giocolieri, clown, street-band e artisti itineranti si esibiranno insieme creando una meravigliosa melodia giocosa e coinvolgente.

Histrionika 2017 è… Il Festival che mancava!

Nella splendida cornice delle mura urbane della città, un evento unico nel suo genere. Il 20 Settembre numerosi artisti, giocolieri, equilibristi, musici, burattinai, clown e molto altro si incontreranno sugli spalti e nei sotterranei del Baluardo San Colombano per dare vita a una kermesse tutta dedicata all’arte di strada. Un evento per tutte le età mosso da un unico desiderio, rendere ancora più magiche e pittoresche le bellissime cinta muraria di Lucca. Histrionika si avvarrà della partecipazione di numerosi artisti provenienti da tutt’Italia che si esibiranno sopra e sotto il baluardo S. Colombano. Non mancheranno numerosi artigiani che esporranno prodotti di artigianato entnico, lightdesign e bigiotteria.

Maggiori INFO

Vedi nostra OFFERTA di SOGGIORNO*

Lug
29

Lucca Summer Festival 2017: Panariello, Conti e Pieraccioni

Ora Evento: 21.30 / Luogo Evento: Piazza Napoleone, Lucca

Lucca Summer Festival 2017: Panariello, Conti e Pieraccioni

Sabato 29 Luglio 2017 ore 21.30

Lucca Summer Festival 2017: Panariello, Conti e Pieraccioni. Lo spettacolo del trio toscano, che ha conquistato il pubblico tra applausi e standing ovation registrando un sold-out dopo l’altro, arriva sul palco del Lucca Summer Festival.

Uno spettacolo a 360 gradi in cui cinema, teatro e televisione si intrecciano per un varietà unico che vede Panariello, Conti e Pieraccioni insieme di nuovo sul palco, a oltre vent’anni di distanza dal loro debutto per uno spettacolo inedito ricco di sorprese e di emozioni e che li vedrà coinvolti in sketch divertenti con uno sguardo sempre rivolto all’attualità.

“IL TOUR”,  lo spettacolo degli amici da sempre GIORGIO PANARIELLO CARLO CONTI LEONARDO PIERACCIONI, sbarchera’ a Lucca in piazza Napoleone il 29 luglio!

Maggiori INFO

Lug
31

Lucca Summer Festival 2017: Pet Shop Boys

Ora Evento: 21.30 / Luogo Evento: Piazza Napoleone, Lucca

Lucca Summer Festival 2017: Pet Shop Boys

Lunedì 31 Luglio 2017 ore 21.30

Lucca Summer Festival 2017: Pet Shop Boys – Dopo l’enorme successo della prima parte del Super World Tour che si è tenuta lo scorso autunno, i Pet Shop Boys tornano per esibirsi sui palchi dei principali Festival Europei. Per oltre 25 anni i Pet Shop Boys sono stati considerati come innovatori del live music show moderno incorporando elementi multimediali e teatrali nelle loro produzioni. In questo tour si esibiranno in un incredibile show ricco di filmanti, costumi, giochi di luce, laser, coreografie, canzoni dell’ultimo album Super ed ovviamente molte hits. Gli arrangiamenti live sono stati creati insieme a Stuart Price che ha prodotto l’album Super. Lo show e’ disegnato e diretto da Es Devlin con le coreografie di Lynne Page.

Dopo la prima dello show, che si è tenuto la scorsa estate alla Royal opera House di Londra, The Independent ha parlato di “spettacolo vivace, carico di effetti laser” mentre il Daily Telegraph ha scritto che “lo show mette insieme high culture, club culture, teatro, cinema, satira politica e un laser show da mandare fuori di testa”

Considerati innovatori del live music show moderno, incorporando elementi multimediali e teatrali nelle loro produzioni, i Pet Shop Boys hanno piazzato, Dal loro debutto nel 1985 , 42 singoli nella top 30 di cui 10 sono entrati in top 10 e 4 hanno raggiunto il n.1. Nel 2009 hanno ricevuto un Brits Award alla carriera per “Oustanding Contribuiton to Music”.

“La loro carriera ha da sempre dimostrato che la pop music e la high art non solo possono co-esistere ma possono sorpassare forme musicali riconosciute come superiori” ….

Maggiori INFO

 

Ago
26

La Notte Bianca 2017

Ora Evento: 19 / Luogo Evento: Lucca, centro storico

La Notte Bianca 2017

Sabato 26 agosto 2017

La Notte Bianca 2017

Palazzi e musei statali aprono le loro porte per deliziare i visitatori con mostre d’arte visiva e spettacoli teatrali, mentre gli spazi all’aperto, come le strade e le piazze, si esibiscono alcuni dei migliori musicisti e ballerini locali e internazionali.

Seguirà programma dettagliato.
Set
01

Murabilia 2017

Ora Evento: 10.00 / Luogo Evento: Mura Urbane, Lucca

Murabilia 2017

dall’1 al 3 Settembre 2017

Mostra Mercato del Giardinaggio di qualità – 17esima edizione

Murabilia, mostra mercato del giardinaggio di qualità, è una delle più importanti manifestazioni italiane dedicate a fiori, piante e giardinaggio. Si svolge ogni anno nel primo weekend di settembre nell’irripetibile scenario delle mura di Lucca sui baluardi San Regolo, La Libertà, nell’Orto botanico e nei sotterranei delle mura.

Sono presenti circa 250 espositori vivaisti specializzati italiani e stranieri con un’offerta che spazia in tutti i settori del mondo vegetale con piante particolari o di nuova introduzione, antiche e nuove cultivar, attrezzature e arredi.

Luogo di incontro per gli appassionati e professionisti del settore con i grandi nomi del giardinaggio internazionale, offre ai visitatori un notevole programma culturale, botanico e orticolo, con mostre tematiche, convegni, novità editoriali, laboratori aperti a tutti.

Maggiori INFO

Set
13

La Santa Croce e il Settembre Lucchese

Ora Evento: 20.00 / Luogo Evento: Centro Storico, Lucca

La Santa Croce e il Settembre Lucchese

La Santa Croce e il Settembre Lucchese – Feste religiose e fiere, mostre e spettacoli per un mese tutto da vivere nella città delle mura, numerosi appuntamenti ogni giorno a Lucca per il Settembre Lucchese, dalle feste religiose alle fiere, i mercatini, gli spettacoli ed il Luna Park. Saranno numerose anche le inaugurazioni di eventi e mostre che si protrarranno anche nei mesi successivi.

L’evento clou si terrà il 13 settembre quando a partire dalle ore 20  il centro storico ospiterà la storica Luminara di Santa Croce: una processione suggestiva che vedrà le strade illuminate soltanto da migliaia di lumini e candele. In corteo sfileranno anche i balestrieri vestiti con costumi medievali e molti figuranti in costume.

Il 14 settembre si festeggia Santa Croce: si tratta della venerazione del Volto Santo, un crocefisso di legno custodito nel Duomo di San Martino che secondo la leggenda arrivò dalla Terra Santa e raffigura i lineamenti di Cristo.

Settembre è il mese più caro ai lucchesi.
E’ il mese più caro ai lucchesi, per le feste della Santa Croce. Alla processione del 13, si partecipava con il cero o si assisteva muti, osservandola sfilare fra le viuzze e piazze di Lucca. Era tutto uno sfavillio di luci, con tanti candelotti a marcare i davanzali e, qualche volta, l’intera cornice delle finestre. In quello scenario, pareva di toccarla con mano, la devozione.
Una volta almeno nella vita si doveva vedere la luminara e la processione di Santa Croce; così dalle più estreme e disagevoli periferie, uomini, donne, bambini, vecchi, venivano in città per quell’occasione per assistere con i propri occhi e raccontare poi a coloro che erano rimasti a casa di una città illuminata a giorno da tanti lumi, della folla immensa che partecipava e degli alti prelati che sfilavano in mezzo al corteo, vestiti d’oro e con in capo un cappello anch’esso d’oro “a forma di baccalà” . Ed ammirare, innanzi tutto il Volto Santo che per quella circostanza, sfila per le vie cittadine, con una ricca tunica di velluto e con corona e collare d’oro.
I più lontani si trattenevano la notte per assistere all’indomani alle funzioni nella Cattedrale e vedervi bruciare la stoppa durante la Messa solenne per mano dell’Arcivescovo che in quell’occasione indossa lo zucchetto color porpora. Con la stoppa in fiamme, si rinnova il tradizionale rito che si ripete per la cerimonia dell’incoronazione dei Papi. Così come velocemente brucia la stoppa, altrettanto velocemente passano gli onori di questo mondo: “sic transit gloria mundi” – ripete l’Arcivescovo, a sottolineare la caducità degli onori e a raccomandare il senso dell’umiltà, in particolare da parte di chi, in quel momento, riveste cariche prestigiose. Questa cerimonia sarebbe stata introdotta a Lucca da Anselmo da Baggio, vescovo della città, nella seconda metà del secolo XI – divenuto poi papa con il nome di Alessandro II.

 

Un volta fuori della Cattedrale, i visitatori vagavano fra i banchi della fiera e si riempivano gli occhi per la tanta abbondanza di mercanzia in vendita.
In epoca meno recente, Settembre era anche il mese del “discolato”, una sorta di ostracismo ateniese, introdotto a Lucca intorno al 1560 (troviamo un Giuseppe Bernardini sottoposto a discolato nel febbraio 1565), e che ha operato fino alla fine del 1700.
Di certo si trattava di uno strumento pericoloso, ma che era in grado di garantire l’ordine pubblico: “…quando alcuno o nobile o popolano si fosse, trascorreva i limiti della modestia civile, o dei costumi buoni, tosto tenevasi Discolato, scrivendo ciascun senatore il suo nome in sur una polizza, e se 25 polizze il dannavano in tre Discolati successivi ei si intendeva mandato al confine, o in esilio. Tenevasi il Discolato ogni due mesi; il che era un gran freno agli uomini ambiziosi e scorretti” .

 

Il discolato, come forma utile per “purgare la medesima Comunità dalle persone discole, scandalose et mal viventi”, sull’esempio di Lucca veniva adottato anche da altre Comunità lucchesi, come San Gennaro, dove si utilizzava “non solo per punire ed eliminare le persone indesiderate, ma anche per attivare uno stimolo e un incentivo per tutti gli abitanti a vivere più correttamente e nel rispetto delle leggi” .
A San Gennaro, questa procedura veniva azionata, ogni anno, nel mese di dicembre ed erano i Consiglieri a votare segretamente depositando il voto in una piccola cassetta da spedire agli Anziani di Lucca. Coloro che venivano citati in almeno quindici foglietti dovevano essere dichiarati discoli ed erano sottoposti alle penali che in base al numero e alle tipologie delle denunce, si ritenevano più adeguate.

 

Più o meno era ciò che si usava fare a Gorfigliano, seguendo le indicazioni dello Statuto del 1630 che giustificava il discolato constatando che “… il mal esempio dei cattivi molte volte è causa di far traviare dalla retta strada i buoni, perciò s’intenda decretato che ogni anno dentro il mese di maggio alla presentia del Signor Commissario dove a essi più commoderà con l’assistentia d’un Sacerdote di fuori del Comune da chiamarsi a gusto di detto Signor Commissario si deve fare il discolato con fare che ciascheduno capo di casa vada davanti al Signor Commissario per darli informatione in carta sapendo scrivere, se non in voce, di quelli che reputasse persone discole e scandalose e quelli che fossero nominate per tali da quindici de’ suddetti huomini si intendino dichiarati discoli e senza altra propalazione debbono essere mandati in nota dal Signor Commissario tenendo segreti quelli che li haveranno nominati agli Eccellentissimi Signori acciò da essi possino ricevere quel castigo che stimassero convenirseli”.

 

Settembre è il mese dell’equinozio d’autunno e sono quindi diffuse le bubbàre, o baldorie o focaroni a celebrare l’evento secondo una antichissima e pagana tradizione, intesa a simboleggiare il rinnovarsi della natura. Fra le tante, cito la bubbara che si fa a Corsanico di Massarosa il 28 settembre, vigilia di San Michele, patrono del paese. Sulla piazza, ma anche nei casolari periferici, si bruciano grandi quantità di rami e frasche.

Set
23

Festival Lucca Autori – XVI Ed. Premio Racconti Nella Rete

Ora Evento: 9.30 / Luogo Evento: Centro Storico, Lucca

Festival Lucca Autori – XVI Ed. Premio Racconti Nella Rete

Dal 23 Settembre al 9 Ottobre 2017 presso Villa Bottini, Palazzo Bernardini e altri luoghi

Festival Lucca Autori – XVI Ed. Premio Racconti Nella Rete. Il Premio Letterario “RACCONTI NELLA RETE® 2017“, giunto alla sedicesima edizione, è organizzato dall’Associazione Culturale LuccAutori. Demetrio Brandi è l’ideatore del premio e il presidente dell’associazione.

Nel corso degli anni il successo del premio Racconti nella Rete è stato ampiamente confermato sia dalla cresciuta qualità degli elaborati pervenuti che dal grande numero di partecipanti dall’Italia e dall’estero.

Il progetto letterario parte e si sviluppa ogni anno sul sito www.raccontinellarete.it, dove gli iscritti possono pubblicare i propri racconti, oltre che leggere e commentare quelli degli altri.  L’esperienza è arricchita anche da una sezione speciale di racconti per bambini e dal premio Racconti per Corti  riservato a soggetti per cortometraggi che ha registrato un grande successo fin dalla prima edizione del 2010.

I racconti ed i soggetti per corti pervenuti al sito di Racconti nella Rete tra il 20 ottobre 2016 ed il 31 maggio 2017 saranno selezionati e pubblicati in rete. L’iscrizione al Premio Letterario dovrà avvenire nei termini previsti dal regolamento.

I 25 migliori racconti pervenuti, valutati da una giuria di qualità, saranno pubblicati in un’antologia edita da Nottetempo in occasione della manifestazione LuccAutori in programma a Lucca  nel mese di ottobre 2017.

La distribuzione capillare nelle librerie di tutta Italia sarà accompagnata da una serie di presentazioni curate direttamente dal presidente del Premio, Demetrio Brandi, in collaborazione con gli autori finalisti.

Al termine della manifestazione i racconti selezionati entreranno a far parte per due anni dell’archivio on-line della manifestazione.

Ancor prima della tanto attesa premiazione dei venticinque racconti selezionati dalla giuria tecnica, e prima della prestigiosa pubblicazione dei racconti e delle giornate conclusive che coronano l’evento, è comunque doveroso porre l’attenzione sul fatto che Racconti nella Rete vuole essere un’opportunità di espressione e confronto tra aspiranti scrittori più o meno giovani.

La peculiarità del concorso è infatti il momento vitale ed emozionante della pubblicazione on-line dei racconti. In una sorta di agorà virtuale, tutti trovano infatti lo spazio privilegiato per dar voce alle proprie fantasie, memorie o sogni, per cimentarsi nella scrittura creativa e per saggiare il valore e la qualità del proprio lavoro, incontrando talenti sconosciuti o confrontandosi immediatamente con i diversi stili narrativi, generi e contenuti. E’ questo il momento in cui tutti, dal professionista al dilettante, hanno piena possibilità di espressione e uguale dignità di ascolto.

E’ importante quindi ricordare che è questo lo spirito che ha animato fin dall’inizio il progetto letterario, ovvero la creazione di uno spazio veramente democratico in cui dare la possibilità di espressione a tutti quelli che lo desiderino.

La Rete può essere certamente di supporto a uno scrittore, ma non può comunque sostituire la funzione di una casa editrice. Frequentare circoli virtuali di scrittura, scrivere su web magazine, mettere il proprio e-book in vendita su una vetrina virtuale sono metodi efficaci per aumentare la propria visibilità, ma la maggior parte degli scrittori ha comunque bisogno di essere riconosciuti da una casa editrice, oltre che di incontrare il proprio pubblico di lettori.

Di Emily Dickinson nella realtà non ce ne sono state molte. Cioè si può essere grandi senza uscire dalla propria stanza, ma quanti possono farlo? Di conseguenza la Rete non può essere la sede definitiva per uno scrittore. Nel caso di Racconti nella Rete la pubblicazione dei migliori racconti in un’antologia edita da Nottetempoè quindi il passo successivo per l’inserimento degli scrittori nel panorama letterario italiano. L’Associazione LuccAutori, oltre alla pubblicazione, promuove e organizza presentazioni della antologia nelle varie città, fornendo quindi agli scrittori ulteriori possibilità per incontrare il loro pubblico.

Ricordate
Se avete un racconto inedito e desiderate pubblicarlo siete invitati a partecipare alla selezione. L’argomento dei racconti è libero, senza alcuna restrizione di genere. L’obiettivo dell’Associazione LuccAutori è infatti quello di stimolare, aggregare, valorizzare e promuovere la creatività e le attitudini professionali in ambito letterario. Con la pubblicazione on-line dei racconti sarà più agevole per tutti avvicinarsi ai testi inediti e per confrontarsi con altri lettori e scrittori.

Per informazioni tel.: 0584.961169 oppure scrivere a info@raccontinellarete.it

Racconti nella Rete ® giunge alla 15^ edizione avvalendosi di una grande giuria tecnica che dal 31 maggio selezionerà i 25 racconti vincitori. Racconti che saranno pubblicati nell’antologia 2015. Coordinata dal presidente e ideatore del Premio, Demetrio Brandi, la giuria è composta dagli scrittori e giornalisti Chiara Lico, Ennio CavalliMarco De Angelis, Eleonora Sottili, Adrian Bravi, Luisa Chiumenti, Mario Bernardi Guardi dal cantautore Edoardo De Angelis, Anna De Castiglione, Elena Marchini,  Gaudia Sciacca, Liliana Bilello,  Silvia Bello Molteni.

Il gruppo di lavoro dell’associazione culturale LuccAutori, diretto da Demetrio Brandi, è formato da Elena Marchini, Sabrina Brocchini, Beatrice Raveggi, Anna De Castiglione, Rinaldo Serra, Ilaria Ferrero, Mauro Giraffi.

La copertina dell’antologia 2017 sarà realizzata da Silvia Ziche.

Set
27

Forum Internazionale: Itinerari della Cultura 2017

Ora Evento: 09.30 / Luogo Evento: Centro Storico, Lucca

Forum Internazionale: Itinerari della Cultura 2017

Dal 27 al 30 Settembre 2017 nel centro storico di Lucca

Forum Internazionale: Itinerari della Cultura 2017. Si svolgerà a Lucca il settimo forum europeo degli itinerari culturali del Consiglio d’Europa, promosso dal Consiglio d’Europa, dal MIBACT e dalla Regione Toscana in occasione dei 30 anni del programma.

“E’ un evento importante – ha sottolineato il senatore Andrea Marcucci, uno dei soggetti promotori dell’iniziativa – perchè è una grande opportunità sia in termini di visibilità internazionale per il prestigio delle personalità ospitate, sia in termini di promozione della Toscana, della città di Lucca e dell’intero territorio provinciale ricco di storia, di beni culturali e architettonici di estremo valore e pregio”.

Il senatore Marcucci ha spiegato che questa è una grande occasione dato è anche il modo per mostrare i tanti itinerari culturali a valenza europea che la lucchesia e la Toscana offrono, alcuni di questi già da molti anni inseriti nella lista degli itinerari europei e ad oggi di gran successo come la via Francigena ed altri ancora da valorizzare come l’itinerario europeo della fiaba di Collodi e l’itinerario delle città storiche termali con Montecatini.

Il forum consultivo degli itinerari culturali è infatti l’evento annuale più importante e significativo del programma degli itinerari culturali europei e viene organizzato ogni anno dal Ministero della Cultura e del Turismo del paese ospitante in stretta collaborazione con il Consiglio d’Europa sulla base dell’Accordo Parziale Allargato degli Itinerari Culturali Europei(EPA) e col supporto dell’Istituto europeo degli itinerari culturali di Lussemburgo(EICR).

Mediante il Forum il Consiglio D’Europa promuove lo sviluppo del programma itinerari culturali del Consiglio d’Europa che annovera ad oggi ben 32 itinerari culturali europei.

Luogo di scambio e di condivisione di esperienze dove si possono discutere le tendenze e le nuove sfide di itinerari culturali e valutare i progressi realizzati nell’attuazione del programma , il forum è anche un momento di dibattito e scambio di nuove pratiche, utile per il lancio di nuove iniziative e lo sviluppo di partnership innovative e la creazione di reti europee legate al turismo culturale ed alla diversità culturale. In occasione dei 30 anni del programma si aspetta dunque una nutrita partecipazione dei massimi livelli istituzionali europei e dei paesi membri del Consiglio d’Europa e delle organizzazioni internazionali e rappresentanti del turismo.

L’evento toscano sarà l’occasione per ribadire gli importanti valori europei che sono alla base del programma ricordando l’origine e le motivazioni della”Dichiarazione di Santiago”approvata nella città spagnola il 23 ottobre 1987:”il senso dell’uomo nella società, le idee di libertà e di giustizia e la fiducia nel progresso sono i principi che storicamente hanno forgiato le differenti culture che creano

l’identità europea. Questa idea culturale è, oggi come ieri, il frutto dell’esistenza di uno spazio europeo carico di memoria collettiva e percorso da cammini che superano le distanze, le frontiere e le incomprensioni”. E aggiungeva che superano le distanze, le frontiere e le incomprensioni”.

E aggiungeva anche che”Il cammino di Santiago, altamente simbolico nel processo di costruzione dell’Europa, servirà di riferimento e di esempio per le azioni future”.

Il sindaco Alessandro Tambellini ha evidenziato il fatto che ospitare a Lucca questo forum offre certamente la preziosa opportunità di poter approfondire con esperti del settore le tematiche riguardanti cultura e turismo e su come muoversi per creare reti e relazioni in grado di armonizzare quanto il nostro territorio offre sia in termini storico-artistici che paesaggistici. “Le potenzialità ci sono: – ha continuato Tambellini- basta pensare all’intreccio tra monumenti e natura, alle ville, ai sentieri montanti, all’enogastronomia, al territorio della Garfagnana, solo per citare alcuni esempi.Ricreare un sistema intrecciato tra i diversi momenti d’interesse è un obiettivo che tutti gli enti sono chiamati a far proprio”.

“La scelta di questi territori – ha ribadito l’assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo – è il riconoscimento per il valore culturale che esprimono e dunque la vetrina internazionale sarà occasione per far conoscere ancora meglio e valorizzare aspetti della Toscana che a torto non rientrano ancora nei grandi flussi turistici.C’è una ricchezza di patrimonio culturale, artistico e paesaggistico ancora tutta da scoprire e siamo convinti che questa occasione ci permetterà di fare sinergia con gli operatori e gli attori istituzionali per mettere a frutto questo importante appuntamento e far conoscere e apprezzare questi luoghi a chi verrà in occasione del forum con le relative positive ricadute che si protrarranno nel tempo”.

Anche Luca Menesini, presidente della provincia, ha fatto presente come questo importante evento riesca a mettere Lucca al centro della scena europea ed internazionale e possa essere un buon trampolino per la promozione di vari itinerari culturali come ad esempio la via Francigena.

Ott
11

Miac 2017 Mostra Internazionale Industria Cartaria

Ora Evento: 09,00 / Luogo Evento: Polo Fiere, Lucca

Miac 2017 Mostra Internazionale Industria Cartaria

Miac 2017 Mostra Internazionale Industria Cartaria. La 24a edizione del MIAC si terrà a Lucca l’11, 12 e 13 Ottobre al Polo Fieristico: stand di espositori per confrontarsi e condividere idee e novità tecnologiche, congressi gratuiti, eventi sociali.

MIAC, Mostra Internazionale dell’Industria Cartaria è la Manifestazione fieristica organizzata fin dalla sua prima edizione per l’aggiornamento tecnologico dei tecnici di cartiera e dei trasformatori di carta e di cartone.

Macchinari sempre più sofisticati e “soluzioni tecnologiche” in rapida evoluzione richiedono un continuo aggiornamento: MIAC è la risposta a tutto questo! Un appuntamento da non perdere per tutti coloro che lavorano nel settore dell’industria cartaria poiché rappresenta un’occasione unica per il proprio aggiornamento professionale.

Visitare il MIAC significa ottenere una panoramica a 360° sulle tecnologie e attrezzature del settore cartario (tissue, carte grafiche, cartone ondulato, carte da imballo, ecc.) grazie alla costante partecipazione delle aziende leader di settore che mettono in mostra le ultime novità della loro produzione: macchine, impianti e soluzioni d’avanguardia per gestire al meglio le varie fasi del ciclo produttivo e di trasformazione della carta e del cartone.

Il MIAC, punto di incontro internazionale giunto alla 24a edizione, permette di confrontare tecnologie e proposte commerciali di più aziende presenti in fiera. Partecipare al MIAC significa far parte dei 5.000 Visitatori che ogni anno, in ottobre, giungono a Lucca da tutto il mondo (la passata edizione del MIAC ha visto la presenza in fiera di Visitatori provenienti da ben 52 Nazioni).

Durante i 3 giorni di Manifestazione avranno luogo interessanti Convegni gratuiti assolutamente da non perdere: si tratta di Convegni di livello internazionale altamente qualificati, studiati per informare in modo dinamico e concreto i partecipanti provenienti da tutto il mondo.

Il MIAC è organizzato a Lucca, unico “Polo Cartario” riconosciuto ufficialmente a livello europeo: ma Lucca non è solo sinonimo di Industria Cartaria! Lucca è una delle più famose città d’arte a livello mondiale che affascinerà sicuramente il Visitatore del MIAC grazie alle sue splendide Mura, Torri e Piazze.

4 Convegni dedicati esclusivamente al settore dell’Industria Cartaria!

Formazione sul campo per l’aggiornamento professionale!

Durante i 3 giorni di Manifestazione hanno luogo interessanti Convegni gratuiti assolutamente da non perdere: si tratta di Convegni di livello internazionale altamente qualificati, studiati per informare in modo dinamico e concreto i partecipanti provenienti da tutto il mondo.

L’Italia e il Polo Cartario di Lucca

L’Italia produce 9.000.000 di tonnellate di carta e cartone all’anno.
Lucca, unico “Polo Cartario” riconosciuto a livello europeo.

Nell’area di Lucca sono presenti 140 stabilimenti (cartiere e trasformatori tissue), lavorano oltre 6.500 addetti, si producono 2.000.000 di tonnellate di carta e cartone, 3,5 miliardi il fatturato. Lucca è anche sede di importanti aziende metalmeccaniche fornitrici di tecnologie e servizi per l’industria cartaria.

Lucca, nel Mondo, è sinonimo di Produzione e Trasformazione di Carta Tissue e di Produzione di Cartone Ondulato.

Contattaci per informazioni e tariffe

A soli 5 minuti di auto dal nostro hotel